Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; tz_ad300_widget has a deprecated constructor in /home/mwenwcyz/public_html/wp-content/themes/sportimo-theme/includes/widgets/widget-ad300x250.php on line 26

Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; OT_gallery has a deprecated constructor in /home/mwenwcyz/public_html/wp-content/themes/sportimo-theme/includes/widgets/widget-sportimo-gallery.php on line 4

Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; OT_latest_posts has a deprecated constructor in /home/mwenwcyz/public_html/wp-content/themes/sportimo-theme/includes/widgets/widget-sportimo-latest-posts.php on line 4

Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; OT_cat_posts has a deprecated constructor in /home/mwenwcyz/public_html/wp-content/themes/sportimo-theme/includes/widgets/widget-sportimo-category-posts.php on line 4

Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; OT_triple_box has a deprecated constructor in /home/mwenwcyz/public_html/wp-content/themes/sportimo-theme/includes/widgets/widget-sportimo-popular-comments.php on line 4

Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; OT_aweber has a deprecated constructor in /home/mwenwcyz/public_html/wp-content/themes/sportimo-theme/includes/widgets/widget-sportimo-aweber.php on line 4

Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; OT_countdown has a deprecated constructor in /home/mwenwcyz/public_html/wp-content/themes/sportimo-theme/includes/widgets/widget-sportimo-countdown.php on line 4

Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; OT_events has a deprecated constructor in /home/mwenwcyz/public_html/wp-content/themes/sportimo-theme/includes/widgets/widget-sportimo-events.php on line 4

Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; sportimo_with_image has a deprecated constructor in /home/mwenwcyz/public_html/wp-content/themes/sportimo-theme/includes/widgets/widget-sportimo-with-image.php on line 26

Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; sportimo_with_video has a deprecated constructor in /home/mwenwcyz/public_html/wp-content/themes/sportimo-theme/includes/widgets/widget-sportimo-with-video.php on line 26

Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; OrangeThemesManagment has a deprecated constructor in /home/mwenwcyz/public_html/wp-content/themes/sportimo-theme/includes/theme-config.php on line 15
Come abbinare le scommesse con il betting exchange - Betmind

A seconda della giurisdizione, il gioco può essere legale o illegale, controllare le leggi locali di conseguenza prima di scommettere online.

Blog

Come abbinare le scommesse con il betting exchange

0 Comments 📁 Altri Giochi, Bet News 🕔09.Novembre 2020
Come abbinare le scommesse con il betting exchange

Si sente spesso e volentieri parlare di betting exchange nel mondo delle scommesse, eppure in tanti ancora non ne conoscono il significato. Eppure, in questo ambito, sia la puntata che l’abbinamento rappresentano due approcci molto interessanti nei confronti dell’operatività del mondo delle scommesse. Di conseguenza, serve chiaramente avere una conoscenza specifica a tale riguardo, altrimenti sono semplicemente degli strumenti che verrebbero usati in modo improprio.

Quando si parla di abbinamento, infatti, si tratta qualcosa che deve essere per forza legato alle puntate. Gli scommettitori hanno un’ampia libertà di proposta in tema di betting exchange, ma non sempre si riesce a individuare dall’altra parte delle persone che sono disposte a realizzare degli abbinamenti in relazione alle varie condizioni di quota e di importa che vengono messe “sul piatto”. Di conseguenza, in caso di risposta negativa, l’operazione resterà aperta e poi verrà invalidata da parte del sistema.

Il betting exchange si può considerare a tutti gli effetti un mercato delle scommesse e si può immaginare all’operazione di abbinamento come, in realtà, una vera e propria contrattazione che può avvenire nella vita reale in una piazza, in base alle leggi della domanda e dell’offerta. Nel caso in cui venga proposta una quota, ma anche un importo che non riesce a trovare apprezzamento nella domanda, ecco che difficilmente ci sarà un utente che vorrà concludere l’abbinamento, con il rischio che così la scommessa possa essere invalidata.

Quante piattaforme di scommesse online

Il mondo delle scommesse è molto vario, come quello del betting exchange, ed è proprio questo il motivo per cui si possono trovare online tantissime piattaforme che permettono di scommettere in modo semplice e rapido. Spesso, c’è solo l’imbarazzo della scelta: ecco spiegato il motivo per cui bisogna prestare la massima attenzione a creare un conto di gioco esclusivamente su un portale affidabile e sicuro.

Una delle migliori piattaforme da scegliere è senz’altro babibet.net, che si caratterizza per avere una licenza in norma con le disposizioni emanate dall’UE in tema di gioco d’azzardo online e rappresenta un’ottima soluzione per chi ama le scommesse sportive. Su Babibet, infatti, c’è la possibilità di sfruttare un’interfaccia chiara e semplice da usare: ci sono ben 36 campionati di calcio che vengono seguiti in diretta, senza dimenticare le competizioni europee più famose, come ad esempio la Champions League, i cui sorteggi sono stati effettuati da poco e che hanno portato diverse insidie per le quattro squadre italiane in questa competizione. Ottima anche l’offerta degli altri sport, visto che vengono seguite ben 21 discipline differenti, senza dimenticare anche l’ottima offerta in tema di eSports e di scommesse speciali, che riguardano ad esempio la politica piuttosto che il mondo dello spettacolo. Tra i vari punti di forza di Babibet troviamo senz’altro anche il bonus di benvenuto, che è pari al 100% fino ad una soglia massima pari a 100 euro in riferimento al primo versamento che viene effettuato sul proprio conto di gioco.

Come si verifica l’abbinamento delle quote

Ciascuna piattaforma che opera sul mercato del betting exchange si caratterizza per avere un funzionamento ben preciso dal punto di vista tecnico, con qualche differenza. Il sistema dell’abbinamento, però, presenta aspetti peculiari e comuni a ogni portale che offre dei servizi di exchange.

Proviamo a immaginare di avere intenzione di mettere a disposizione una bancata su una partita di calcio tra Juve e Crotone. Un match su cui si vuole proporre una quota pari a 1,2 per un importo che si aggira intorno ai 100 euro, con una responsabilità dell’utente che propone pari a 20 euro. successivamente, all’interno della scheda delle puntate, ecco che si potrà trovare la propria quota e il relativo importo. Sulla piattaforma lo stato di quella scommessa rimarrà in attesa fino al momento in cui qualche utente, all’interno della medesima piattaforma, non prenda la decisione di comprare per intero o solo parzialmente quella proposta di giocata.

Se la scommessa, invece, rimane in sospeso, ecco che all’inizio del relativo evento, il sistema provvederà in automatico a rimuovere sia la quota che l’importo, annullando di fatto la proposta di abbinamento. È chiaro che il problema era rappresentato dal fatto che tale proposta di abbinamento fosse così tanto fuori mercato da non essere accettata da nessuno.

Cosa cambia rispetto alle scommesse classiche

È abbastanza facile intuire, in realtà, la differenza che intercorre tra il betting tradizionale e la versione Exchange. Ebbene, con il betting classico, ecco che il giocatore puntare su un determinato evento contro lo stesso bookmaker oppure contro il banco. L’utente sarà in grado di raggiungere un profitto nel caso in cui il pronostico dovesse essere corretto, altrimenti perderà i soldi investiti se la scommessa non dovesse andare a buon fine.

Invece, per quanto riguarda il betting exchange, non esiste alcuna scommessa da piazzare contro il banco, ma c’è esclusivamente l’opportunità di effettuare una vera e propria negoziazione delle scommesse con altri utenti che fanno parte della medesima piattaforma. Tutti quegli operatori che lavorano in questo settore, di conseguenza, hanno semplicemente un obiettivo, ovvero quello di mettere in contatto i vari utenti, consentendo loro di occuparsi direttamente della vendita e dell’acquisto delle scommesse, ottenendo in cambio una limitata quota sulle vincite.

È chiaro che si tratta di una modalità di investimento molto più strutturata, che necessita una conoscenza di tale settore approfondita e precisa, altrimenti il rischio è quello di perderci veramente tanti soldi. Ovviamente, giocata in abbinamento al vedere lo streaming calcio dal vivo, può aiutare a calibrare la scommessa e renderla profittevole. Eppure, quello che in Italia viene chiamata Punta e Banca, ha una certa convenienza, visto che sono sempre di più gli utenti che si stanno approcciando a tale mondo e ne rimangono decisamente affascinati.

Come dicevamo in precedenza, è necessario avvicinarsi a piccoli e prudenti passi al betting exchange, visto che serve consapevolezza nelle proprie capacità e in quello che si deve fare, così come, prima di iniziare, è fondamentale mettere a punto una strategia chiara ed efficace, che possa dare una mano nella gestione di tutti gli aspetti più importanti. Tale tattica dovrà essere il più versatile e flessibile possibile, dal momento che ci si dovrà confrontare e bisognerà scommettere direttamente contro tutti gli altri giocatori, ribaltando un po’ la concezione classica della sfida tra scommettitore e bookmaker.

Share this article with friends

Deprecated: La funzione WP_Query è stata chiamata con un argomento deprecato dalla versione 3.1.0! caller_get_posts è deprecato. Utilizza invece ignore_sticky_posts. in /home/mwenwcyz/public_html/wp-includes/functions.php on line 6031

No Comments

Sorry, No Comments, Yet !

There are no comments for this article at this moent, but you can be first one to leave a comment.

Write a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *